L’Imperatore dei Tarocchi

L’Imperatore dei Tarocchi

L’Imperatore dei Tarocchi

“..e l’uomo comprese come utilizzare il potere che nasceva dentro di se e comprese la fragilità e la transitorietà della materialità terrena. Comprese altresì l’esigenza di abbandonare egocentrismo e di abbracciare la fratellanza umana..”

L’imperatore dei Tarocchi è la carta n° 4 degli Arcani maggiori ed è l’emblema del potere terreno.

Significato al diritto

La carta dell’Imperatore rappresenta il potere terreno, il comando e colui che si prodiga per le istituzioni ma può anche indicare la famiglia e i familiari stretti come fratelli e sorelle. La carta può riguardare anche uno stato patrimoniale come un bene immobile o un’eredità che si avvicina. Purtroppo, se viene associato con l’Arcano maggiore della Giustizia rappresentato al rovescio, indica multe e pagamenti di debiti.

Significato a rovescio

La carta rovesciata indica egoismo e falsità nei rapporti personali e molto spesso indica un abuso di potere.

Simboli

La carta raffigura un uomo seduto su di un trono e con lo sguardo verso destra ossia verso il mondo materiale e il suo potere è sancito da uno scettro che impugna verticalmente. Egli è il padrone di tutti gli elementi ad indicare l’inizio dell’elevazione verso la spiritualità. In altro troviamo il blasone dell’Imperatrice che indica il maggiore grado raggiunto.

Corrispondenza astrologica: Ariete
Corrispondenza fisica: testa, collo, stati ansiosi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *